Daniele Simonetti Chef - Chi sono - Daniele Simonetti Chef

CHEF
CHEF
Vai ai contenuti
Daniele Simonetti, nato a Bologna nel 1978, ha nel suo albero genealogico radici che arrivano quasi all'equatore; per questo forse è innato in lui il desidero di viaggiare che, abbinato alla passione per il cibo, lo ha portato a scegliere una professione che accomunasse entrambi gli interessi.
Dopo le prime esperienze nella città natale, ha lavorato con Bruno Barbieri e Gianfranco Vissani; poi si è trasferito prima a Londra, quindi a Parigi, in attesa di salire sul “treno giusto”, opportunità arrivata con l'Orient Express, dove per un anno ha cucinato viaggiando in giro per tutta Europa.  È volato dall’altra parte del mondo per raccogliere nuove esperienze da chef in Australia, in Nuova Zelanda, nel Bahrain; e nelle cucine di Costa Crociere è arrivato in America Latina.
Nel 2012 torna al fianco di Bruno Barbieri per l'apertura del Cotidie a Londra, dove lavora per un anno. Ancora nuove avventure professionali a bordo di yacht prestigiosi. Nel 2015, l’ultimo approdo sul Lago di Garda nella stellata cucina della Vecchia Malcesine da Leandro Luppi.
L’avventura continua con Bruno Barbieri al Fourghetti, nel 2017 per nuovi lidi e nuovi mari come chef privato su luxury yacht.
Oggi è ai fornelli di Cabò, ristorante di Bologna.
Torna ai contenuti